E’ stata un’edizione particolare quella della Corsa di Miguel, quest’anno. Il Covid ha limitato l’invasione della Capitale da parte dei runners che hanno dovuto gareggiare da remoto in percorsi cittadini di tutta Italia. Per concludere la stagione 2021 lo Stadio della Farnesina ospiterà le premiazioni ed una speciale gara  a cronometro su pista su una distanza di 3000 metri.
Si brinderà con Chinotto Neri, Aranciosa e Limoncedro, con un arrivederci frizzante al 2022.