E’ arrivata alla sua 102° edizione, la Targa Florio, competizione di regolarità storica molto sentita dagli specialisti della guida precisa al centesimo di secondo, dove è fondamentale la piena sintonia tra veicolo ed equipaggio.

E dopo aver scoperto luoghi suggestivi ed esclusivi della Sicilia, attraverso territori e paesaggi unici ed incantevoli, con gran finale sulle Madonie, il brindisi finale davanti al Teatro Massimo di Palermo, riservato agli equipaggi – tra cui quello di Chin8neri – e a tutti gli ammiratori della Bellezza d’Epoca, sarà con Chinotto Aranciosa e Limoncedro Neri.