Nella sala Petrassi, con Massimo Cacciari, professore emerito di Filosofia Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e Giulio Giorello filosofo della scienza Università di Milano, Pino Donghi, prenderà per mano gli spettatori per indagare su “La realtà: tra matematica e filosofia”

La filosofia “spontanea” generalmente diffusa tra i matematici, il credere nell’esistenza di una matematica platonica che trascende i corpi e le menti umane e struttura il nostro universo (e di fatto tutti gli universi possibili) sembra fortemente messa in discussione dalla ricerca più attuale e dalle scoperte della modernità. Ma se tutta la matematica è matematica umana cosa ne è della realtà? E più in generale: è possibile una filosofia che prescinda da un corpo a corpo con il pensiero scientifico-matematico?
E tra tutti questi quesiti, il nostro preferito sarà: Chin8neri è più buono con due o tre cubetti di ghiaccio?

La degustazione di Chinotto Limoncedro e Aranciosa vi attende nel foyer, prima dell’incontro.